5 gennaio 2009

Mystery Shopper: Mr. Marple degli scaffali

Sarebbe bello potersi confidare con qualcuno e dirgli tutto della cameriera sgarbata che ci ha ignorati o della commessa che fumava fuori mentre noi aspettavamo di pagare o di altri mille piccoli e grandi disservizi con i quali è lastricato il nostro cammino, non pensate?
Beh, è possibile. Potreste pure essere pagati per farlo. 

Molte imprese e fornitori di servizi lo usano come strumento per verificare e valutare la qualità dei loro servizi e per migliorare la loro offerta. L’incarico di andare a valutare la qualità di un prodotto o servizio viene affidato a Mystery Shopper, una persona che sicuramente deve possedere una spiccata capacità di osservazione e attenzione per i dettagli.
Si può diventare un Mystery Shopper o un Service Checker nel proprio luogo di residenza? Scoprite di più nel sito di International Service Check.


Nessun commento:

Posta un commento