22 marzo 2009

La ragazza a cavallo

Un po’ di giorni fa ha fatto la sua apparizione un simpatico figurino a cavallo.
La giornata era soleggiata e fresca; tenevo la finestra aperta per sentire meglio il cinguettio degli uccellini ed ho potuto così scorgere la ragazza in tempo per chiederle il permesso di scattarle una foto.


E’ una mia “vicina” (qui le distanze sono relative) che ama passeggiare a cavallo percorrendo le vecchie stradine di campagna in mezzo ai campi coltivati. Ma molte di queste strade si sono perse, interrotte; altre sono chiuse da catene che il cavallo non distingue e non può superare. Dunque, marcia indietro!
Dubito che ai miei vicini possa disturbare il passaggio di questa gentile ragazza a cavallo. Le catene non sono lì per fermare lei, anche se purtroppo ciò accade…
A me fa piacere vederla passare :)


2 commenti:

  1. E che dire che quasi quasi non si riesce più a fare in campagna un'escursione a piedi se non col rischio di essere inseguiti da cani di proprietà lasciati liberi? Mah... in questo mondo ci stiamo barricando sempre di più nei nostri freddi gusci.
    E' bello vedere che qualcuno riscopre la voglia di percorrere un sentiero libero dalla schiavitù dell'auto!
    ;Danda

    RispondiElimina
  2. Sii, per fortuna vedo passare tante persone che sanno godersi la passeggiata...
    Ciao Danda!

    RispondiElimina