10 ottobre 2009

Un po’ di pace e silenzio nel giardino

Dopo aver scoperto che mancano le fondazioni sotto una parte della casa, abbiamo iniziato i lavori.



Il tempo non è stato molto clemente ultimamente. Nonostante ci abbia regalato delle giornate di caldo eccezionale per questo periodo dell’anno, si è anche vendicato con la pioggia abbondante.
Maaa … niente paura.
Siamo a buon punto.



Lo so, il mio giardino attualmente sembra in devastazione completa. Ma almeno i transformers sono spariti (lasciando solchi profondi pericolosamente vicini alla carciofaia), abbiamo già fatto la (piccola ed inevitabile) gettata di cemento e ci sono speranze che il tempo possa migliorare.
Mica male, no?
Mi avvio cosi a “consumare” la mia terza settimana di campeggio forzato, godendomi i colori autunnali che mutano da un momento all'altro.


Ai giorni migliori!


5 ottobre 2009

Nemilosrdna kisa

Upravo sam pozdravila radnike koji su otisli i sa sobom odneli ogromne masine koje podsecaju na "transformers" i kojima su radili nedelju dana pod nemilosrdnom kisom.
Nebrojeni tockovi ostavili su duboke brazde u raskvasenoj zemlji oko kuce.
Valjda ce prestati da pada kisa, inace ce mi muz ovako ici na posao. :)
Jos jedna ilustracija Hrvoja Radovanovica, nastala 1976. godine, koja se sasvim dobro uklapa u moje toskansko poslepodne.

Home, sweet home

Mi piacerebbe immergermi nella creatività accanto al fuoco scoppiettante in queste giornate piovose, ma non è davvero fattibile. Penso che mi capiate, visto che il mio giardino ha dei marchingegni enormi parcheggiati aggiro…



Il rischio idrogeologico colpisce tutto il paese; il clima sta cambiando e le piogge violente si alternano con lunghi periodi di siccità. Qui in campagna, il terreno non è in grado di assorbire le grosse ed improvvise quantità d’acqua; la casa soffre, cigola, si lamenta e chiede aiuto.
Allora, abbiamo deciso di darglielo.

Ecco perché nel giardino giacciono i transformers :)
Stanno facendo un lavoro importante che, spero, le porti più serenità; a noi non resterà che sederci accanto a quel fuoco e dedicarci alle creatività.

Se ti interessa che cosa facevano i transformers nel giardino, leggi il post
:

Le case sull'argilla - l'ispezione geologica

Cedimenti del terreno: Cosa si può fare per mettere in sicurezza gli edifici?