27 aprile 2010

Le collane in plastica di Alisa Burke

Leggendo l’ultimo post di Danda e visitando alcuni link da lei segnalati, con un concatenarsi di visite sono finita nel blog di Alisa Burke, scoprendo non solo il talento e la creatività di questa ragazza di Oregon, ma anche un materiale da usare per creare dei gioielli che prima non conoscevo.
Il materiale si chiama Shrinky Dinks plastics; si tratta di fogli di plastica di colori diversi da decorare con matite colorate o colori acrilici.

Si possono tagliare con le forbici e cuocere al forno di casa ad una temperatura di 163°C per circa 3 minuti.

I disegni di Alisa, freschi e divertenti, mi piacciono sia in bianco e nero che colorati.

Le collane sono solo una piccola parte del mare creativo in cui Alisa naviga.
Vi consiglio di farci un tuffo ed esplorarlo in profondità; ne vale davvero la pena.

All photos: alisaburke.blogspot.com

6 commenti:

  1. Interesting. I shall check this out.
    BTW, I love the books you chose to read.

    RispondiElimina
  2. Thanks, lakeviewer.
    The discovery of Alisa’s blog was like a breath of fresh air for me...

    RispondiElimina
  3. :) Grazie Mirna!!!
    Pensa cosa sei riuscita a scovare... è proprio vero che "da cosa nasce cosa"!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Ciao, Danda! Siamo tutti nella stessa rete :)

    RispondiElimina
  5. ..e a proposito di concatenarsi di visite io sono partita dal tuo post sul quarzo verde per raggiungere questi meravigliosi divani sospesi nell'aria:

    http://designtrasparente.blogspot.com/2010/04/anteprima-divani-lago-originali-o_08.html

    ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao, Marzia! Si, sono divertenti!

    RispondiElimina