18 dicembre 2011

Tempesta di grandine

Una serata con un forte vento tempestoso si è conclusa con una violenta ed abbondante grandinata. Il cortile davanti casa è rimasto coperto dai chicchi di grandine.
chicchi di grandine
Al mattino, il giardino era ancora pieno di muchhietti di grandine, rimasta nell'erba gelida.
Il vero colpo era la vista del telone di copertura dei macchinari sfronzolato, stracciato, strapazzato, sfilacciato, sbrindellato e sciupato.
mucchio di grandine telone di copertura
Grrrrrrrr!

14 novembre 2011

Jednostavan kolac s jogurtom i jabukama (ili visnjama, tresnjama...)

Ovo je jedan od onih kolaca koje mozete napraviti za cas posla i bez po muke od sastojaka koji se nadju u skoro svakoj kuci, i to bez vage. Kao mericu koristite casu od jogurta ili najobicniju casu za vodu od 2dl.

Potrebno vam je:
- 1 casa jogurta
- 2 jajeta
- 1,5 casa secera
- 3 case brasna
- 1 prasak za pecivo
- 1 casa ulja
- 4-5 nakiselih jabuka (ili oko 400 gr visanja ili tresanja)
- 1 saka oraha
- malo secera u prahu

Dobro promesajte jaja i secer, da masa pobeli.
Jednostavan kolac s jogurtom i jabukama, jaja, secer

Dodajte brasno i prasak za pecivo,
Jednostavan kolac s jogurtom i jabukama, brasno, prasak za pecivo

ulje...
Jednostavan kolac s jogurtom i jabukama, ulje

... i jogurt.
Jednostavan kolac s jogurtom i jabukama, jogurt

Ukljucite rernu na 180°C.

Oljustite jabuke i isecite ih na komadice - zalogaje. Umesajte ih u prethodno pripremljenu masu. Dodajte i saku oraha (mozete ih pre toga malo proprziti).
Jednostavan kolac s jogurtom i jabukama, nakisele jabuke, orasi
Podmazite pleh ili stavite hartiju za pecenje; uspite smesu.
Testo je zitko; neka vas ne zbunjuje relativno mala kolicina, testo prilicno naraste.

Stavite u prethodno zagrejanu rernu i pecite oko 40 minuta; duzina pecenja zavisi od vase rerne.
Jednostavan kolac s jogurtom i jabukama
Kad kolac lepo porumeni, izvadite ga iz rerne i pospite secerom u prahu.

Prijatno!
Jednostavan kolac s jogurtom i jabukama

20 ottobre 2011

Un diverso angolo… fotografico

"Gipsy Interiors" è una serie di scatti creata dal fotografo Carlo Gianferro, vincitore del contesto fotografico "World Press Photo", edizione 2009.

"E 'entrato nelle case di Rom benestanti in Romania e Moldavia, ritraendoli nelle camere sontuose e kitsch la cui opulenza strizza l'occhio al made in USA, contaminati con gusto orientale per drappeggi e colore.
Non avendo mai posseduto una dimora, una volta stabilitisi trasformano le loro case in un simbolo di ricchezza e potere acquisito".

Leggi l'articolo del Corriere Fiorentino

Vedi altre immagini

via Corriere Fiorentino/worldpressphoto.org

15 ottobre 2011

Marina Abramović ponovo medju 100 najuticajnijih umetnika na svetu

Nedavno sam objavila post o listi 100 najuticajnijih umetnika na svetu na cijem se 23. mestu ove godine nasla Marina Abramović, dospevsi tu sa proslogodisnjeg 35. mesta.
Posvetivsi u tom postu vecu paznju kineskom umetniku koji se nalazi na prvom mestu (Ai Weiwei) danas bih vise rekla o Marini Abramović, uticajnoj srpskoj umetnici.

Na Mancesterskom Medjunarodnom Festivalu odrzanom ove godine inscenirala je sopstvenu smrt u The Life and Death of Marina Abramović uz reditelja-vizionara Roberta Wilsona, Willem Dafoe-a i medjunarodnu ekipu glumaca i performance umetnika, uspesno transformisuci narcizam u pazljivo isplanirano uzviseno iskustvo.
U Veneciji je pokrenula planove za Marina Abramovic Cetinje Community Center Obod, zamisljen kao generator promena i aktivator kulturnog razvitka posvecen negovanju *nematerijalne bastine.
Ova performance umetnica, koja veoma jasno razume ceznju savremenog doba za “autenticnim” performance-om ili "dogadjajem", uticajna je od 70tih godina proslog veka sve do danas; iz njenog se dela izrodilo bezbroj imitatora iako vecini nedostaje njena nepogresiva sigurnost vizije i autoritativni rezultati.

Performance, Marina Abramović, The Kitchen
Performance The Kitchen, 2009
foto (che mi piace tantissimo!) Marco Anelli © 2009 Marina Abramović

Ko je Marina Abramović?
Evo nekih detalja iz njene karijere.
1970. je diplomirala na Fakultetu likovnih umetnosti u Beogradu a 1972. je zavrsila postdiplomske studije na Akademiji umetnosti u Zagrebu kod Krsta Hegedušića.
Od 1973. je pocela da predaje na Akademiji umetnosti u Novom Sadu.

Sredinom 70-ih napustila je zemlju i upoznala Ulaja (Ulay), profesionalnog i licnog partnera narednih 20 godina. Poslednji zajednicki rad bila im je 2000 km dugacka setnja kineskim zidom (The Great Wall Walk, 1988).
Od tada je pocela da radi i izlaze samostalno.
1997. je u Veneciji dobila Zlatnog Lava za instalaciju Balkanski barok (Balkan Baroque), simbol prilagodjavanja smrti koja postaje pokajanje za grehe koji su se umetnicinom zemljom kovitlali tokom rata.
Od 1997. je profesorka na Visokoj skoli za likovnu umetnost u Nemackoj.
Od 1998. clanica je Upravnog odbora Centra za savremenu umetnost u Japanu
2003. je dobila nagradu The Bessies, New York.
2004. je dobila nagradu Udruzenja americkih umetnickih kriticara i pocasni doktorat Skole instituta za umetnost u Cikagu; vratila se u Beograd posle 30 godina i na Oktobarskom Salonu dobila pocasnu nagradu.

2005. je imala samostalnu izlozbu Marina Abramović: Seven Easy Pieces u muzeju Guggenheim, New York
2010. je imala znacajnu retrospektivu performance-a The Artist is Present u Muzeju moderne umetnosti MoMA, New York.
Upravo je u toku njena velika retrospektiva u Moskvi, ne bas davno ukrasila je (ponovo) naslovnu stranu Pop magazina...
Marina Abramović na naslovnoj strani Pop Magazina
(zar ne mislite da bi izgledala odlicno u ulozi Marije Kalas?)
Pop magazine, Photography by René Habermacher

... i postala je prva umetnica o cijem je radu napravljena (zanosno dosadna) video-igrica The Artist Is Present.

Njena su dela u brojnim velikim javnim i privatnim kolekcijama sirom sveta.
Marina Abramović zivi i radi u New Yorku.

Pogledajte video interview na Vogue sajtu
vise o Marini Abramović

*Sta je to nematerijalna bastina?
Konvencija UNESCO-a za zastitu nematerijalne bastine (koja ce u ponedeljak postati punoletna napunivsi 18 godina) u svom drugom clanu, izmedju ostalog, kaze:
Nematerijalnom kulturnom bastinom smatraju se obicaji, prikazi, izrazi, znanje (kao i sredstva, predmeti, rukotvorine ili kulturni prostori s njima povezani) koje zajednice, grupe i, pokatkad, pojedinci prepoznaju kao deo njihove kulturne bastine.
Saznaj vise o nematerijalnoj bastini ovde.

*Ko je Krsto Hegedušić (1901.-1975.)?
Hrvatski slikar i graficar koji je nakon zavrsetka Akademije likovnih umetnosti nastavio da studira slikarstvo u Parizu; osnivac seljacke slikarske skole (Hlebinska skola).
Profesor na Akademiji u Zagrebu od 1950. vodio je Majstorsku radionicu u Zagrebu (u kojoj je 1962./63. slikarstvo usavrsavao i Vlada Veličković).
Hegedušićevo intenzivno umetnicko i kulturno delovanje ukljucuje:
uljane slike, tempere, freske, bakropis, scenski dekor, velik broj crteza i oprema knjiga, likovne kritike, eseje...
Saznaj vise o Hegedušiću ovde.

Ai Weiwei - artist number one in ArtReview's Power 100

The ‘POWER 100list of the most powerful players in the world of contemporary art is compiled by ArtReview and it is Ai Weiwei who conquered the top of the list.
The Chinese artist, best known throughout the world for his collaboration on the Beijing National Stadium project (Bird's Nest), has been proclaimed the number one because of his activism as much as for his artistic practice.
Ai Weiwei, Beijing National Stadium, Bird's Nest
Bird's Nest, Beijing
Photo: wikipedia
On 3 April this year, Ai Weiwei was dramatically arrested at Beijing airport, after which he spent 81 days in jail as part of what was described as an investigation for economic crimes.
Ai Weiwei, Chinese contemporary artist, artistic consultant on the Beijing National Stadium, 2011 POWER 100, ArtReview
Chinese artist Ai Weiwei outside his studio in Beijing in June 2011.Photo: Peter Parks/AFP/Getty Images
Despite this fact, Ai’s exhibition schedule remained intense; this year's Lisson Gallery exhibition took place while the artist was still imprisoned.
Ai Weiwei, Colored Vases, Lisson Gallery, creativity, Chinese antique vases of the Han Dynasty
Ai Weiwei, Colored Vases (2009)
Photo: Soraya Gilanni for Art Observed
He’s been released under a number of restrictions on his movement and freedom of expression.Ai’s power and influence beyond the strict sphere of art derive from the fact that his work and his words have become catalysts for international debates that affect every nation on the planet. His activities admonish the world about the fact that freedom of expression is a basic right of any human being.

"His activism has been a reminder of how art can reach out to a bigger audience and connect with the real world", said Mark Rappolt, the editor of the magazine.
Ai Weiwei, Lisson Gallery
Photo: atsukojoe.wordpress.com
Creativity is the power to reject the past, to change the status quo and to seek new potential.”
Ai Weiwei
The list, the most international to date, has six positions held by Italians, Germano Celant (63), Massimo De Carlo & Mario Cristiani (78), Lorenzo Fiaschi & Maurizio Rigillo (79), Massimiliano Gioni (80), the fashion designer Miuccia Prada (85) and Turin gallery owners Franco Noero e Pierpaolo Falone (98), and one by the Serbian artist Marina Abramovic, who now ranks at 23 from last year's position at 35.
The 2011 Power 100 list can be seen full at the ArtReview site while the complete publication with full profiles, analysis, features and photography portfolios will follow with the November issue.
sources: Tafter, ArtReview

Ai Weiwei - artista numero uno nella classifica ‘2011 POWER 100’

A compilare la lista dei 100 artisti più influenti del mondo è la rivista ArtReview ed a conquistarne la cima è Ai Weiwei.
L’artista cinese, famoso in tutto il mondo per aver collaborato al progetto dello stadio delle Olimpiadi di Beijing (noto anche come Bird's Nest), è stato proclamato numero uno sia per il suo attivismo che per la sua pratica artistica.

Bird's Nest, Nido d'uccello, Stadio nazionale, Beijing, Cina

Il 3 aprile di quest'anno Ai Weiwei fu drammaticamente arrestato all'aeroporto di Beijing e trascorse 81 giorni in carcere. L’arresto e detenzione furono motivati come parte di ciò che fu descritto come un’indagine per crimini economici.

Ai Weiwei, architetto, artista numero uno nella classifica dei 100 artisti più influenti del mondo, 2011 POWER 100, ArtReview, stadio delle Olimpiadi di Beijing
Artista cinese Ai Weiwei davanti allo studio di Beijing dopo il rilascio a giugno 2011
Foto: Peter Parks/AFP/Getty Images

Ciò nonostante, la sua attività espositiva rimase intensa; la mostra alla Lisson Gallery di quest'anno ebbe luogo mentre l'artista era ancora imprigionato.

Ai Weiwei, Vasi Colorati, Lisson Gallery, creatività, vasi antichi cinesi della dinastia Han
Ai Weiwei, Vasi Colorati (2009), Lisson Gallery 2011
Foto: Soraya Gilanni for Art Observed

Fu rilasciato ma con una serie di restrizioni sui movimenti e sulla libertà di espressione.
Il potere e l'influenza di Ai Weiwei, che vanno oltre alla sfera strettamente artistica, derivano dal fatto che il suo lavoro e le sue parole sono diventati catalizzatori per i dibattiti internazionali che influenzano ogni nazione del pianeta. Le sue attività hanno ricordato al mondo che la libertà di espressione è un diritto fondamentale di ogni essere umano.

"Il suo attivismo ci rammenta come l'arte possa raggiungere un pubblico più grande e connettersi con il mondo reale", ha detto Mark Rappolt, il direttore della rivista.

Ai Weiwei, Lisson Gallery, la creatività è il potere di rigettare il passato
Foto: atsukojoe.wordpress.com

“La creatività è il potere di rigettare il passato, di cambiare lo status quo e di cercare nuovi potenziali”
Ai Weiwei

Nell'elenco, il più internazionale ad oggi, sei posizioni sono occupate dagli italiani Germano Celant (63), Massimo De Carlo & Mario Cristiani (78), Lorenzo Fiaschi & Maurizio Rigillo (79), Massimiliano Gioni (80), la stilista Miuccia Prada (85) e i galleristi torinesi Franco Noero e Pierpaolo Falone (98).

Una è tenuta dall’artista serba Marina Abramovic, salita dalla posizione 35 dell’anno scorso alla 23 di quest’anno.

La classifica 2011 POWER 100 può essere vista sul sito di ArtReview, dove è stata anticipata la pubblicazione (con profili completi, analisi, caratteristiche e foto) che seguirà nel numero di novembre.

11 ottobre 2011

Google Ngram Viewer - 5 milioni di libri per analizzare il nostro genoma culturale

Google ha già digitalizzato 15 milioni di libri.
Ciò rappresenta il 12% di tutti i libri mai pubblicati.
Per analizzare i dati di questo record di libri è stato formato un team di esperti provenienti da Harvard, MIT (Massachusetts Institute of Technology), The American Heritage Dictionary e l'Enciclopedia Britannica.
Dopo aver escluso tutto ciò che non era della più alta qualità, è rimasta da analizzare una raccolta di cinque milioni di libri, 500 miliardi di parole, un testo che, una volta scritto, si estenderebbe da qui alla Luna e indietro - 10 volte; una stringa di caratteri un migliaio di volte più lunga del genoma umano, un vero e proprio frammento del nostro genoma culturale.
Questo metodo di analisi, che osserva i dati dalle opere digitalizzate, si chiama culturomics. E’ un’applicazione di raccolta e analisi dati su scala massiccia per lo studio della cultura umana.
Molte cose sorprendenti emergono da questi 500 miliardi di parole. Una riguarda, ad esempio, chi nutre il sogno di diventare famoso.
Dunque, se vuoi diventarlo presto, nella fase iniziale della tua vita, devi fare l'attore perché la tua fama inizierà a crescere prima dei tuoi trent'anni.
Per fare l'autore di successo, bisogna che aspetti un po' di più ma è facile che salirai molto in alto.
Se vuoi davvero raggiungere la cima, rimanda pazientemente le gratificazioni e, naturalmente, diventa un politico :)
Anche gli scienziati tendono a diventare famosi molto più in avanti con l’età. Biologi e fisici tendono ad essere quasi altrettanto famosi quanto gli attori ...
La cosa grandiosa di culturomics è che tutti possono provarlo, perché tre ragazzi (Jon Orwant, Matt Gray and Will Brockman) hanno codificato una versione del Ngram Viewer per il grande pubblico.

Google Ngram Viewer, culturomics, genoma culturale, libri, studio della cultura umana

Che cos’è Google Ngram Viewer?
E’ uno strumento che permette di ricercare parole e idee in una banca dati di 5 milioni di libri di tutti i secoli.
In questo video Erez Lieberman Aiden e Jean-Baptiste Michel ci mostrano come funziona.




6 ottobre 2011

E' scomparso Steve Jobs

Steve Jobs 1955 - 2011

E' scomparso Steve Jobs

Apple ha perso un visionario genio creativo, e il mondo ha perso un essere umano straordinario. Quelli di noi che sono stati abbastanza fortunati di lavorare con Steve e conoscerlo hanno perso un caro amico e un mentore ispiratore. Steve lascia una società che solo lui poteva creare e il suo spirito costituirà sempre le fondamenta di Apple.”

http://www.apple.com/stevejobs/

3 settembre 2011

Il terzo anno di decomondo

Il precedente post pubblicato su decomondo ha per me un significato particolare che va oltre al suo contenuto. E' il post numero 300 ed è stato pubblicato a pochi giorni dal terzo compleanno del blog decomondo di cui sono l'autore.

Nei tre anni trascorsi a scrivere questo piccolo diario di spunti, idee, pensieri, approfondimenti e svaghi personali ho avuto modo di imparare molto, ma forse anche di insegnare qualcosa. Lascio il giudizio a voi, cari miei lettori, che seguendo questo blog avete in me rafforzato la voglia di condividere le mie piccole scoperte personali con voi.

Pittura di interni, trompe l'oeil, finto mosaico, decorazione, design, decomondo, wall painting, faux mosaic, decoration, hand painted furniture
Così abbiamo fatto un po' di strada insieme.
Il viaggio è stato un interessante e stimolante giro del mondo: i visitatori del mio blog sono 91592, provengono da 2673 città di
122 paesi diversi, hanno visualizzato 196225 pagine del blog utilizzando 80 lingue.

Non sono certo dei dati strepitosi, paragonati a quelli di qualche grande piattaforma. Ma sono importanti per me e mi danno una grande soddisfazione.
Un grazie ai visitatori di decomondo.

8 agosto 2011

L'agriturismo Terra Verde inaugura un nuovo appartamento per le vacanze in Toscana

Siete in cerca di una vacanza anticrisi?
Questa potrebbe essere un'occasione da non perdere: un rilassante soggiorno nella campagna toscana ad un costo davvero accessibile, soltanto 20 euro a notte per persona!
Nello stesso edificio rurale in cui si trova Sunrise Apartment (Appartamento Alba) abbiamo appena inaugurato un secondo appartamento, Evening Rainbow Apartment (Appartamento Arcobaleno della Sera), completamente indipendente, con 3 camere da letto matrimoniali.

camera rosa
appartamento, vacanza, last minute, campagna, toscana, affitto, camera da letto matrimoniale, agriturismo, colline pisane, Terra Verde artfarm

appartamento, vacanza, last minute, campagna, toscana, affitto, camera da letto matrimoniale, agriturismo, colline pisane, Terra Verde artfarm

camera verde
appartamento, vacanza, last minute, campagna, toscana, affitto, camera da letto matrimoniale, agriturismo, colline pisane, Terra Verde artfarm

appartamento, vacanza, last minute, campagna, toscana, affitto, camera da letto matrimoniale, agriturismo, colline pisane, Terra Verde artfarm

camera caffelatte
appartamento, vacanza, last minute, campagna, toscana, affitto, camera da letto matrimoniale, agriturismo, colline pisane, Terra Verde artfarm

appartamento, vacanza, last minute, campagna, toscana, affitto, camera da letto matrimoniale, agriturismo, colline pisane, Terra Verde artfarm

salottino superiore
appartamento, vacanza, last minute, campagna, toscana, affitto, camera da letto matrimoniale, agriturismo, colline pisane, Terra Verde artfarm

L'appartamento è adatto ad un gruppo di amici o una famiglia e può ospitare fino a 6 persone. Dispone di un bagno confortevole ed un'ampia cucina / sala da pranzo accogliente e perfettamente attrezzata da cui si accede al giardino, al forno a legna e BBQ.

Il nostro agriturismo Terra Verde artfarm si trova sulle strade del vino delle colline pisane, un'area rinomata per l'eccellente olio di oliva extravergine ed il vino dei produttori locali.
Un luogo ideale per visitare le più belle città d'arte toscane, i borghi medioevali e molte località balneari.
  • Evening Rainbow Apartment - Appartamento Arcobaleno della Sera
    Prezzo settimanale per l'affitto dell'appartamento con 3 camere da letto matrimoniali che può ospitare fino a 6 persone : 840,00 euro/settimana
  • Sunrise Apartment - Appartamento Alba
    Prezzo settimanale per l'affitto dell'appartamento con 1 camera da letto matrimoniale che può ospitare fino a 2 persone : 560,00 euro/settimana
Entrambi gli appartamenti sono esclusivamente self-catering.
Soggiorno minimo 5 notti.
Offerta valida fino al 27 agosto 2011.
Contattateci per verificare la disponibilità degli alloggi e per qualsiasi altra informazione!

31 luglio 2011

Art Tour, un moderno Grand Tour per le vie di Belgrado

L’immenso patrimonio artistico e culturale dell’Italia suscita un grande interesse e rappresenta una forte leva nel campo del turismo.
Non è una novità. Nei secoli passati ha sedotto molte persone colte che compivano i loro viaggi di conoscenza, facendo dell’Italia una delle loro mete principali.
La curiosità spingeva i ricchi e fortunati giovani ad intraprendere dei viaggi per conoscere arte, musica, storia, usi e costumi dei paesi diversi dai loro, viaggi che potevano durare anche più anni. I Grand Tour - viaggi di istruzione...
Verso la fine del ‘700 gli uomini di cultura europei dovevano aver compiuto almeno un viaggio in Italia, meta privilegiato rispetto alla Francia o Germania, per diventare dei gentiluomini.
Oggi le cose sono un po’ cambiate.
Per fortuna, esistono ancora iniziative che richiamano lo spirito dei viaggi di conoscenza del passato.
Una di queste è Art Tour, un’esposizione di riproduzioni dei capolavori di Toulouse-Lautrec, Chagall, Monet, Picasso, Renoir, Konjovic, Milosavljevic, Sumanovic ed altri sulle facciate di Belgrado. Il percorso offre una versione moderna del Grand Tour dove l’arte in città fa un passo verso il pubblico per suscitarne l’interesse.
Milan Milovanovic, Plava vrata, Art Tour, Beograd, Belgrado, mostra

Visualizza la galleria immagini
Scarica la guida audio e crea il tuo Art Tour (in inglese)
Download the audio guide and create your own Art Tour (English)

L’iniziativa proviene dal Museo Nazionale di Belgrado (in restauro dal 2003) che con i suoi partner ha realizzato il progetto per presentare al pubblico una parte della collezione di oltre 400.000 opere storiche, artistiche ed archeologiche.

29 luglio 2011

Il nipote di Bob Dylan è un rapper

Il quindicenne Pablo entra nel business di famiglia, seguendo le orme del nonno: la musica. Il novello musicista rap, che ha appena rilasciato il suo primo mix tape “10 Minutes”, di cognome fa Dylan ed è il nipote di Bob Dylan.

La musica del nonno ha avuto un forte impatto su di lui, ma per lo più si sente ispirato dai rappers come Eminem.

Guardate il video "Top of the World" per farvi un'idea sulle abilità del giovane Pablo Dylan.


3 luglio 2011

Lo scorpione italiano (Euscorpius italicus)

Vivendo in campagna ci si abitua ad incontri con vari animali ed insetti. Non è come nelle grandi città, dove guardando in basso generalmente vedi una ruota e sollevando la testa osservi le nuvolette di CO2. Qui basta poco per avere un incontro ravvicinato con fagiani, merli, usignoli, picchi, civette o falchi, scoiattoli, lepri o volpi, cinghiali o caprioli.
La vista della maggior parte di questi è gradita, alcuni, invece, ci incutono timore, anche più del dovuto, perché ci mancano informazioni precise, perché li troviamo repellenti, perché ci spaventano o ci mettono in soggezione. Nel mio caso, uno di questi è lo scorpione italiano (Euscorpius italicus).

Scorpione italiano, Euscorpius italicus
Ma, gli scorpioni che vivono in Italia sono velenosi?
Leggendo qua e la ho appreso che sono innocui per l’uomo per le loro piccole dimensioni; la loro puntura è paragonabile a quella di una vespa o di un’ape.
Non è difficile trovarli in mezzo alle pietre, sotto ai mattoni o sui muretti. Generalmente pungono solo per difesa, non per offesa. E’ comunque buona regola non spostare sassi o mattoni a mani nude; un paio di robusti guanti da giardinaggio basterà per togliervi ogni apprensione.

2 giugno 2011

Un calabrone sulla finestra

Dopo le api, anche questo calabrone gigante ha trovato attraente la nostra casa.
calabrone, vespa crabro, hornet

Ora è sulla finestra che mi guarda dritto negli occhi.
calabrone, vespa crabro, hornet
(Credo che si tratti di un calabrone, che dite?)
calabrone, vespa crabro, hornet
Non so se le foto rendono l'idea ma questo calabrone era lungo 7-8 cm. Per fortuna in mezzo c'era un vetro. Non vorrei incontrarlo faccia a faccia!
calabrone, vespa crabro, hornet

31 maggio 2011

Un weekend con le api

Come passare un tranquillo weekend in campagna? Beh, di modi ce ne sono tanti, ma a me di recente non capita. L’ultimo l’ho trascorso in compagnia di uno sciame di api… anzi, due.
Lo scorso sabato sono state irresistibilmente attratte dalla nostra casa, il luogo, pare, più idoneo dove sciamare.
Al risveglio ho sentito un ronzio che sembrava provenire dalla vicina canna fumaria. Poi il ticchettio sulle finestre; quasi come se bussassero! Quando ho aperto gli scuri, all’altezza degli occhi avevo migliaia di api.
Pochi giorni prima avevo letto un articolo che riportava un salvataggio di api dalle parti di Volterra, durato più di 2 ore; non pensavo neanche lontanamente che da li a poco sarebbe successo anche a me!


E’ finito tutto bene, con l’aiuto di un amico apicoltore, ben felice di venirsele a prendere.
Ci credete che il giorno dopo ne è arrivato un altro? Posandosi nello stesso punto?
Che mi abbiano scambiata per una regina? :)

api, alveare

api, apicoltore, arnia

L’amico apicoltore del giorno prima era molto felice di prendersi anche queste, seppur di domenica.

arnia, api

Un weekend tranquillo in campagna… Mah!

13 maggio 2011

Firma anche tu il manifesto della campagna we are more!

I governi nazionali e i responsabili politici dell'UE stanno prendendo decisioni sul prossimo bilancio UE che influenzerà nei prossimi dieci anni il sostegno alle attività culturali, da cui tutti coloro che vivono in Europa traggono beneficio.
ADESSO È IL MOMENTO di fare sentire la tua voce – Firma il manifesto della campagna we are more!
il manifesto della campagna europea we are more

20 aprile 2011

Il Feng Shui, il vecchio lavandino e la ghirlanda di peperoncini

Mi piace l'idea degli antichi filosofi cinesi che credevano che il significato dell'esistenza umana fosse quello di godersi la vita - invece che abusarne. Ma come arrivarci? Andiamo sempre in fretta, spesso trascurando ciò che reputiamo meno importante, meno remunerativo o non proprio urgente.

Capita così di lasciare in sospeso alcune piccole riparazioni le quali, a pensarci bene, potremmo fare in pochissimo tempo e senza ricorrere ad uno specialista! Ci sentiremmo meglio, se non altro, perché abbiamo una cosa in meno nell'elenco delle cose da fare... Anche la psicologia moderna suggerisce che la casa ordinata favorisca la salute psicofisica.

Tornando al Feng Shui, se penso che ogni punto di intersezione dello spazio è un concentrato di flussi di energia, mi viene da chiedermi... ma, non è che il buon flusso di energia positiva abbia inciampato sulla mia parete non finita che sovrasta la zona di lavoro con il vecchio lavello in graniglia?

Pennello in mano, mi accingo a fargli strada.

Rossa, per di più :)

Decorazione della zona lavello in cucina con pittura lavabile al posto delle piastrelle
E' un colore che da energia; non è adatto per una camera da letto, ma va benissimo per un ambiente in cui c'è attività, sia mentale che fisica. Io, invece, ho accusato un po' di stanchezza verso la fine dell'inverno; forse era dovuta all'angolo della cucina non finito ed un po' cupo? Dopo queste riflessioni stimolanti basate sull'antica filosofia di vita orientale, non molto lontana dalle nuove tendenze ambientaliste occidentali, mi sono sentita pronta per rientrare in azione.

Decorazione della zona lavello in cucina con pittura lavabile al posto delle piastrelle

Decorazione della zona lavello in cucina con pittura lavabile al posto delle piastrelle

Decorazione della zona lavello in cucina con pittura lavabile al posto delle piastrelle

Decorazione della zona lavello in cucina con pittura lavabile al posto delle piastrelle

Decorazione della zona lavello in cucina con pittura lavabile al posto delle piastrelle

(Vado di corsa a togliere i peperoncini appesi nella cucina; mi assorbono lo YIN!)

17 aprile 2011

Gioielli wire in alluminio

Durante questo mese ho pubblicato diversi post con le foto di gioielli fatti in filo di alluminio. Ne sono rimasti alcuni da farvi vedere, prima di mettermi di nuovo in azione e passare ad altro.

Mi sono presa una pausa, che nell'ottica della slow art si è un po'... alungata :)

D'altronde, quando rallento da una parte, da un'altra accelero. Cerco di non lasciare troppe cose in sospeso, come ci insegna il Feng Shui, per non guastare l'equilibrio del vivere in armonia con se stessi e con il mondo circostante...

Gioielli wire, filo di alluminio, ciondolo - La speranza; Umetnički nakit, privezak - Nada
La speranza

Gioielli wire, filo di alluminio, ciondolo - Il gioco; Umetnički nakit, privezak - Igra
Il gioco

Gioielli wire, filo di alluminio, ciondolo - L'età; Umetnički nakit, privezak - Doba
L'età

Gioielli wire, filo di alluminio, ciondolo - Il piccolo drago; Umetnički nakit, privezak - Mali zmaj
Il piccolo drago

Gioielli wire, filo di alluminio, ciondolo - L'onore; Umetnički nakit, privezak - Čast
L'onore

Gioielli wire, filo di alluminio, ciondolo - La regina; Umetnički nakit, privezak - Kraljica
La regina

Gioielli wire, filo di alluminio, ciondolo - Aspettami; Umetnički nakit, privezak - Čekaj me
Aspettami

Gioielli wire, filo di alluminio, ciondolo - Il sorriso; Umetnički nakit, privezak - Osmeh
Il sorriso

Gioielli wire, filo di alluminio, ciondolo - Lo stupore; Umetnički nakit, privezak - Čudjenje
Lo stupore