18 febbraio 2011

Philippe Daverio e la composizione in tessuto sulla parete di sfondo

In una puntata del "Notturno con panettone" attorno a una tavola apparecchiata, il padrone di casa e i suoi ospiti hanno parlato della Cina. Mentre li ascoltavo con interesse e piacere, sono rimasta affascinata dalla composizione che si vede sulla parete di sfondo.

Philippe Daverio, Notturno con panettone
Philippe Daverio - Notturno con panettone - Cina e cineserie
Conversazioni sull'arte e sulla storia nella casa milanese di Philippe Daverio.

La scritta dice "Матушка Россия", Madre Russia, e sovrasta una forma a peluche, a rilievo, costruita da diversi tessuti pesanti, di dimensioni imponenti.
Mi piace questa composizione. Sa di pazienza e mi richiama in mente la visione di un'altra opera d'arte, la "Donna fruttata" creata da mio padre.

Hrvoje Radovanovic, La Donna Fruttata

Incuriosita, ho trovato un'altra foto della stessa sala da pranzo con sedie Philippe Starck e il lampadario di vetro rosso di Massimo Micheluzzi.

Philippe Daverio
C'è però un'opera diversa appesa al centro dello stesso muro, un dipinto di Momò Calascibetta, Terromnia, Il gelato di Tariq, disegno, 2002. 
La ricerca continua.

AGGIORNAMENTO maggio 2012
Mistero risolto! Sulla traccia giusta mi ha portata la coppia di agavi che si vede nella foto precedente sul lato del dipinto di Momò Calascibetta. E' di Patrizia Medail che è anche l'autrice dell'opera vista nella puntata del "Notturno con panettone".
Patrizia Medail, Caterina di Russia, collage
Patrizia Medail, Caterina di Russia, 2003, 115x135x25 cm
Antico panno ottomano, frange di cotone

Usando come sfondo un pannello di legno rivestito di lino, l'artista crea forme in rilievo con collage di stoffe pregiatetessuti e tappeti antichi, seta, carta fatta a mano e altro.

Patrizia Medail, collage
Patrizia Medail, Trees, Cat n°804, 70x60cm





Nessun commento:

Posta un commento