26 settembre 2010

Celosia - una pianta tropicale nel giardino toscano

All’inizio del mese di maggio ritrovai un barattolino di semi di un fiore particolare: la Celosia. I semi erano molto datati; risalivano al luglio del 2000, l’anno in cui li presi dal tavolo di un atelier artistico di Kikinda (Serbia).
Ho l’abitudine di impiantare nel mio giardino toscano i fiori che scovo nelle aiuole della città in cui sono nata, anche se non è la loro terra d’origine, come in questo caso.
Un fiore particolare - Celosia cristata L., Cresta di gallo, Celosia, Amarante crête de coq, Crested Cockscomb, Hahnenkamm
Si presume che sia d’origine africana, ma il fatto è controverso. La Celosia (Celosia cristata L.) cresce diffusa nella parte nord dell’America del Sud, nell’Africa tropicale, Asia, Antille… e in questo caso è giunta in Toscana da un giardino dei Balcani!
Celosia cristata L., Cresta di gallo, Celosia, Amarante crête de coq, Crested Cockscomb, Hahnenkamm - Si presume che sia d’origine africana
Decisi di seminarla, nonostante l’ideale stagione di semina fosse già passata da un pezzo, giusto per rinnovare i semi per l’anno successivo.
Celosia cristata L., Cresta di gallo, Celosia, Amarante crête de coq, Crested Cockscomb, Hahnenkamm - si è acclimatata, irrobustita e sviluppata bene nel mio giardino in Toscana
All’inizio sembrava stentasse a crescere; ero presa da altre attività e non le dedicavo nessun’attenzione. Col passare del tempo si è acclimatata, irrobustita e sviluppata - un po’ come la sua padrona, direi :)
Celosia cristata L., Cresta di gallo, Celosia, Amarante crête de coq, Crested Cockscomb, Hahnenkamm - I suoi coloratissimi fiori, non profumati, sono grandi, appariscenti e molto decorativi
I suoi coloratissimi fiori, non profumati, adesso sono grandi, appariscenti e molto decorativi sia freschi che seccati.
Celosia cristata L., Cresta di gallo, Celosia, Amarante crête de coq, Crested Cockscomb, Hahnenkamm

Nessun commento:

Posta un commento