Post

Stampa a ruggine, bibliografia

Immagine
Ho ricevuto alcune domande dai lettori a proposito delle ricette riportate nel mio post Stampa a ruggine . Quando l'ho scritto, ho "azzardato" un'ipotesi di procedimento che, come vi dicevo, si basa sulla lettura di vari testi storici ed alcune deduzioni. L'ho fatto per il rispetto e l'ammirazione che provo per l'arte dei tintori, tentando di decifrarne le basi, ma le precise proporzioni degli ingredienti usati sono frutto della loro tenace e faticosa ricerca e sperimentazione e solo loro possono svelarne tutti i segreti. Di seguito vi lascio la bibliografia e la sitografia che mi ha aiutata a scrivere il post in modo che possiate approfondire ulteriormente e in autonomia l'argomento. A me non resta che sperare di migliorare il mio post con il vostro prezioso contributo. De' Secreti del reverendo donno Alessio Piemontese, prima parte divisa in sei libri Paul T. Nicholson, Ian Shaw, Ancient Egyptian Materials and Technology 1911 Encyclopæd

Le sfumature di rosa nell'arredamento d'interni

Immagine
Come alcuni di voi sapranno già, mi occupo della pittura e decorazione. Il rosa è un colore che ho sempre usato volentieri, dovendo spesso vincere lo scetticismo iniziale delle persone alle quali lo proponevo come colore delle pareti . Infatti, molti lo evitano, temendo che possa apparire infantile, o stridulo, o sbiadito, oppure lo trovano accettabile solo come colore per la camera da letto perché ritenuto  ♥   troooppo  ♥  romantico. Povero rosa, che ingiustizia! Cosa succederebbe se dai quadri dei pittori togliessimo il rosa? Non esiste un colore sbagliato; solo accostamenti non riusciti. Fino a qualche anno fa le pareti della mia casa rustica, caratterizzata dalle travi, travicelli, porte e finestre toscane in legno, pavimenti e soffitti in cotto ed alcuni mobili antichi, erano quasi tutte bianche. Il contrasto con i colori scuri del legno rendeva le camere cupe ed attempate e, finita la ristrutturazione, ho deciso di abbinare i colori in un modo più armonioso, scegliendo il

Dal bianco al nero, con sfumature di grigio

Immagine
Come non farsi attrarre da uno stile così versatile, fresco e giovane che permette di spaziare tra l' industriale , neutro , elegante ed etno chic ? Lasciatevi ispirare dalle ( più di 50) sfumature di grigio con accenti neri e dettagli sofisticati di queste immagini. Poltrona Bangala , prodotta artigianalmente in legno di mango via Cuscini , design di Maggie Galton via Ceramiche dal Marocco, fatte a mano Tine K Home, via Boro Hotel New York, le idee sulla decorazione di stile industriale da mettere in valigia via Gli interni eleganti, accoglienti e rilassanti di questo albergo sono allo stesso tempo minimalisti e dinamici. La loro versatilità deriva anche dal fatto che la struttura in cemento rimane completamente in vista, diventando uno dei principali elementi di design che lascia poi spazio all'uso di un'ampia gamma di colori e materiali aggiuntivi. Campane a righe, ceramiche fatte a mano da Michele Quan via Cuscini della col

Mosaico di piastrelle per il paraschizzi della cucina

Immagine
La sua praticità indubbia lo rende quasi d'obbligo. Il  rivestimento  di quella parte del muro che viene quotidianamente minacciata dalle prelibatezze che prepariamo in cucina diventa, così, un divertente e fantasioso esercizio di stile. Alla gamma dei materiali come marmo, granito, ceramica o resine, ampiamente usati come rivestimento, i produttori e gli artigiani aggiungono sempre più prodotti che rendono questo compito sempre meno monotono, permettendoci di creare delle piccole opere d'arte dietro ai fornelli. Oggi vi faccio vedere una carrellata di immagini d'ispirazione per creare dei sublimi  mosaici di piastrelle . Che siano moderne monocolore o geometriche, con disegni floreali, che si ispirino alle cementine, maioliche, azulejos o zellige, le  piastrelle in cucina  sono tutt'altro che noiose. L'aspetto vissuto di queste piastrelle decorate in ceramica le rende molto piacevoli; i loro colori, leggermente sfumati ed attenuati, richiamano l'im

Interni in stile libero - classico, eclettico, vintage e folk

Immagine
Quando arriva la bella stagione io sento un irrefrenabile impulso di cambiare qualcosa in casa; capita anche a voi? Non sono un'amante dell'inverno e non vedo l'ora di vedere risplendere le camere in una nuova luce. Non ho bisogno di fare grandi interventi di ristrutturazione ma solo un cambiamento veloce, una rinfrescata al look delle stanze . Da dove cominciare per avere questa rapida trasformazione? Potrebbe essere sufficiente ridipingere le pareti di un nuovo colore, cambiare leggermente la disposizione dei mobili ed eventualmente aggiungerne uno nuovo. Per quelli che amano i colori chiari, neutri e le tonalità pastello , c'è veramente solo l'imbarazzo della scelta. Il colore scelto non necessariamente deve essere quello più trendy del momento; accostando le diverse tonalità dello stesso colore o i colori diversi di una paletta chiara si crea armonia e si ottengono dei risultati piacevoli e luminosi. Le sfumature neutre si possono poi arricchire con degli ac