4 aprile 2011

Gioielli fatti a mano in filo di alluminio - primo gruppo, ciondoli

Per creare gioielli, oltre alla carta, amo usare il filo metallico. La mia passione per questo materiale è nata moltissimo tempo fa quando, ancora all'Accademia, creavo sculture in materiali poveri come, appunto, il filo metallico, garza e gesso.

Durante l'inverno ho fatto una bella scorta di filo di alluminio di diversi colori e spessori e, armata di martello, lima ed incudine, mi sono lasciata andare nella creazione - l'unica a rompere il silenzio e la quiete della campagna circostante addormentata.

E' uno dei tanti vantaggi del vivere in campagna: se vi arriva il "raptus" creativo a notte fonda, non dovete frenarvi.

Vi va di martellare i gioielli? Si puo' fare.
Vi va di suonare Bach? Niente lamenti dei vicini.
L'unico a pagare il conto della mia creatività è stato mio marito, che vagava perenemente con tappi nelle orecchie ed occhiaie.
:)
Ma io mi sono sfogata. Ho fatto una serie di ciondoli ed anelli da portare, vendere o regalare alle amiche.
E ho anche dormito come un ghiro!

wrapped wire - ciondolo in alluminio, pezzo unico fatto a mano da Mirna Radovanovic

wrapped wire - ciondolo in alluminio, pezzo unico fatto a mano da Mirna Radovanovic

wrapped wire - ciondolo in alluminio, pezzo unico fatto a mano da Mirna Radovanovic

wrapped wire - ciondolo in alluminio, pezzo unico fatto a mano da Mirna Radovanovic

6 commenti:

  1. ti faccio i miei complimenti per i gioielli..davvero molto belli!!..hai mai pensato di esporre ad una mostra?
    io abito a firenze..ad inizio maggio c'è "Artigianato e Palazzo"..una fiera dedicata all'artigianato e all'oggettistica fatta a mano..:)

    RispondiElimina
  2. Mirna! Le tue creazioni (sia queste che quelle di carta) sono sempre stupende! Si vede che tutto ciò che ti circonda ti ispira!!! Mi sa che un giorno ti vengo a trovare! ;)

    RispondiElimina
  3. martistella, grazie!
    A dire la verità, no, non ho pensato ad una mostra di gioielli. Di solito hanno una vita breve, visto che li vendo presto oppure li regalo alle amiche. Farli mi diverte e mi rilassa ma non è la mia attività principale. Sono una pittrice di murali e trompe l'oeil e una decoratrice di mobili che, nei momenti di calma invernale, sfoga l'ART ATTACK facendo queste piccole sculture per far' belle le ragazze!
    :)
    Beata te che abiti a Firenze! Che città meravigliosa! Conosco Artigianato e Palazzo; mi lusinga che tu mi veda collocata tra i maestri degli antichi mestieri, artigiani rappresentativi che animano questa manifestazione. Penso che non mancherò a fare una passeggiata nelle Limonaie del Giardino Corsini e a perlustrare i piccoli segreti dei partecipanti.
    La lavorazione del vetro, legno, ferro e cuoio, la realizzazione di tessuti stampati, gioielli e scarpe su misura... che meraviglia! Tutto questo mi interessa tantissimo e non vedo l'ora di vederlo dal vivo!

    RispondiElimina
  4. Ciao Danda, grazie.
    Hai ragione, il posto in cui vivo mi ispira tantissimo. Non è sempre facile da abitare perché la natura spesso impone la sua forza ed il carattere preponderante senza tenere conto di noi, piccole formiche, che ci stiamo in mezzo. Ma come passa il tempo imparo sempre meglio a fare "il giardiniere giapponese": dicono che il giardino meglio curato è quello in cui non si vede "la mano" del giardiniere :)
    Qualche volta rimango ferma immobile in mezzo al giardino a guardare sbalordita la bellezza che mi circonda, spesso chiedendomi se non sono di troppo, visto che "il bello" c'è già e non è certo merito mio! Ma poi vado avanti, aggiungo qua e la un sassolino, un fiore, un ramo o un vecchio cerchio di una botte; mi sintonizzo, inserisco qualche tocco della mia creatività in questo "disegno globale" e mi sento davvero parte della natura.
    E' un posto da vedere; questo lo garantisco. Fa sì che uno senta il bisogno di NON guastarlo mai.
    :)

    RispondiElimina
  5. Anonimo18:55

    Ciao complimenti x i tuoi lavori! Mi sono avvicinata anche io alla tecnica wire ma non riesco a reperire le matasse....hai qualche sito dove mi posso rifornire? Grazie! :)
    Scarlet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Scarlet, grazie!
      Puoi trovare il materiale online in più siti - personalmente ne ho provato solo uno; puoi leggere il post "Il gioiello corre su un filo di alluminio" in cui ne parlo.
      http://decomondo.blogspot.it/2011/02/il-gioiello-corre-su-un-filo-di.html

      Non so dove abiti; nella mia zona ho trovato un ottimo negozio, Filotecnica, molto fornito, dove c'è una grande scelta di filo di alluminio, e non solo. Vale la pena di visitarlo se ne hai l'occasione. Hanno anche un sito online, ma nella loro sede fisica troveresti molto di più.
      Ecco il sito:
      http://www.filotecnica.it
      Il negozio si trova a Cascina, puoi vedere la mappa qui:
      http://www.filotecnica.it/dove-siamo.aspx
      Auguri per la tua nuova avventura e spero che diventi una passione.
      Buon lavoro!

      Elimina